Bretagne Plants
Tél. 33(0)2 98 21 97 00
Fax. 33(0)2 98 21 97 08

bretplants@plantsdebretagne.com


PLANTS CERTIFIÉS
BRETAGNE
CERTIFIED SEED
POTATOES
 

 

 

Esperienza, ricerca, controllo, per una patata da semina di Bretagna
certificata, affidabile e redditizia

Una regione con una predisposizione naturale alla produzione di patate da semina di qualità

Nulla può sostituire
l’esperienza…
Già all’inizio degli anni venti,
i primi sindacati di Francia dei produttori di patate da semina gettavano, in Bretagna, le basi dello sviluppo che hanno fatto della Bretagna una regione famosa per la produzione di patate da semina di alta qualità.

 

La sinergia delle competenze si basa su mezzi solidi
I produttori di patate da semina ormai si avvalgono del contributo di solidi riferimenti scientifici e tecnici e sulla formazione permanente. Questa rete di competenze integra la ricerca pubblica INRA, una stazione di quarantena, due stazioni di creazione varietale e un laboratorio di moltiplicazione in vitro e di rilevazione delle malattie. Questi ricercatori e tecnici forniscono ai produttori l’innovazione, l’assistenza e la sicurezza. Inoltre, essi forniscono una grande reattività di fronte ai problemi di comportamento culturale o agli eventuali incidenti sanitari.

In Bretagna, un controllo permanente, indipendente e credibile offre all’utente le garanzie
Di una totale indipendenza nei confronti della produzione, l’organismo di controllo ufficiale francese (SOC, servizio ufficiale di controllo del Ministero dell’Agricoltura), applica norme ancor più rigorose di quelle europee (in particolare, in materia di virus, gambo nero, muffe…) mediante una rete di controllori permanenti specializzati in “patate da semina” e dei laboratori di analisi della discendenza autorizzati. Un sistema di supercontrollo (circuito di analisi, laboratori di riferimento) garantisce una credibilità assoluta. Per l’esportazione, il certificato fornito dal Servizio di Protezione dei Vegetali (Service de Protection des Végétaux) garantisce la conformità con le norme specifiche del Paese acquirente.